La “maratona” itinerante della legalità al Telesi@

Nell’ambito del  percorso, avviato il 26 ottobre scorso con la presenza del camper antiviolenza della Polizia di Stato a Telese Terme, quando gli studenti del Telesi@ hanno incontrato i delegati della Polizia di Stato  e il Questore di Benevento, dott. Giuseppe Bellassai, che nell’occasione si è lasciato intervistare spontaneamente da loro, nella mattinata del giorno 14 dicembre  la “maratona” itinerante della legalità tra le scuole della provincia ha fatto tappa proprio presso la sede di Viale Minieri dell’IIS Telesi@.

Tale opportunità di approfondimento è stata offerta agli studenti grazie al progetto di una due giorni tematica dal titolo: “Uniamo le Forze”, promosso dalla Questura di Benevento, la Regione Campania, l’Università degli Studi del Sannio e l’UAT di Benevento, che hanno programmato una campagna di educazione alla legalità, rivolta ai cittadini della provincia di Benevento, cominciando dalle giovani generazioni, su temi di antiviolenza e pari opportunità.

Gli studenti, colpiti dalle parole  del Questore Bellassai, della dott.ssa Chiara Marciani, Assessore alle Pari Opportunità della Regione Campania; dell’on. Erasmo Mortaruolo, componente della Commissione Anticamorra e Beni Confiscati della Regione Campania e degli altri relatori esperti del campo, hanno ricevuto spunti di riflessione chiari e concreti che li aiuteranno a scegliere, a praticare e a difendere la legalità nella nostra società civile.

Sono intervenuti, inoltre, il sindaco Pasquale Carofano, l’assessora Filomena di Mezza, sempre attenti alle tematiche giovanili e civili.

Ha moderato e coordinato l’incontro la Dirigente Scolastica Angela Maria Pelosi, che ha ricordato la bellissima esperienza della formazione, da parte del Telesi@, del personale delle scuole della provincia di Benevento sulla prevenzione e sul contrasto del bullismo e cyberbullismo. da questa iniziativa sono nati: un accordo di rete, la costituzione di una piattaforma condivisa per lo scambio di buone pratiche e  un vademecum  di procedure condivise per contrastare eventuali fenomeni nelle varie scuole.

fotogallery >>

 

link correlati

da www.i Mattino.it  «Uniamo le forze», la nuova sfida a difesa delle donne