Welcome Lisbona  

di Palmieri Grazia 4ªSA1 – 

Vitale e animata, accattivante e nostalgica come il suo Fado cantato tra le antiche architetture moresche, così ci accoglie Lisbona.

Città di grande storia, di esploratori,di conquistatori e di marinai, ricca di architetture Manueline  e barocche.

Una città unica frutto di un insieme di culture e colori.

Abbiamo percorso km e km affascinati dalla bellezza e dell’originalità della capitale portoghese, dalla torre di Belem alla piazza del Commercio, alla calma e alla tranquillità del belvedere dal terrazzo di San Miguel che mostra una città rilassata e adagiata sul fiume Tejo, ma allo stesso tempo sempre attiva e frenetica, piena di persone solari e gentili.

Lisbona non è solo storia, Lisbona è anche scienza: è sede del più grande Oceanario d’Europa, in cui è possibile ammirare e lasciarsi incantare dalla variegata fauna marina. Non dimentichiamo poi le famose Tascas, osterie nelle quali si possono assaporare piatti tipici come il Bacalhau à Brás o il famosissimo dolcetto Pastéis de Belém: un cestino di pasta sfoglia ripieno di crema e dalla copertura di zucchero caramellato.

Così con i suoi sapori, profumi e colori Lisbona ci ha ospitato e ci ha regalato un’esperienza unica e indimenticabile.

fotogallery 1 >>

fotogallery 2 >>