Campionati sportivi studenteschi di corsa campestre: la voglia di correre!

di Carla Alaadik 1ªC1 – 

Venerdì 16 marzo, presso l’IPA “M. Vetrone” di Benevento, l’I.I.S. Telesi@ ha partecipato alla fase provinciale dei Campionati Studenteschi 2017/2018 di Corsa Campestre.
Allenata dal Prof. Rotondo con la collaborazione esterna del Tecnico Cosimo Di Cerbo, la squadra ha partecipato con le allieve Alaadik Carla, Cerulo Mara, Di Prisco Jennifer, Fraenza Valeria e Di Cerbo Martina; gli allievi Pacelli Michele, Pacelli Antonio, Ianniello Filippo, Di Brigida Antonio e Manzi Davide; gli Juniores Pannella Marco Salvatore, D’Abbiero Michele, Carofano Valentino, Votto Antonio e Possemato Giovanni; infine, le due Juniores femminili Foschini Alessia e Scotti Aureliana.
Nonostante l’incertezza del tempo, l’entusiasmo era alto e in tutte le categorie gli atleti del Telesi@ hanno conquistato un ottimo posto nelle classifiche individuali. Menzione speciale ai podi raggiunti da Mara Cerulo e Marco Salvatore Pannella al 2° posto e Michele Pacelli al 3° posto. Ottima anche la gara di Alaadik Carla che, classificandosi al quarto posto, ha permesso di accumulare punti preziosi per la classifica di squadra.

La categoria allievi ha raggiunto un buon 4° posto, con un totale di 42 punti, ma i risultati tecnici a squadra hanno premiato soprattutto le Allieve che si sono qualificate al 2° posto e sono state ammesse alla fase regionale, svolta il 22 marzo presso San Giorgio a Cremano.
Con la primavera ufficialmente inoltrata, le Allieve hanno varcato lo start sotto un freddo invernale. Anche in questa fase la squadra, rappresentata da Carla Alaadik, Mara Cerulo, Jennifer Di Prisco e Valeria Fraenza, si è aggiudicata un buon piazzamento nella classifica con un soddisfacente 7° posto e un totale di 49 punti. Da sottolineare gli ottimi piazzamenti di Carla Alaadik (nona) e Cerulo Mara (dodicesima); anche Fraenza Valeria e Jennifer Di Prisco, nonostante fossero alle loro primissime esperienze podistiche, hanno fatto registrare apprezzabili risultati.
Il Telesi@ non avanza nelle fasi successive, ma avanza nella voglia di continuare a fare sempre meglio. Anche se è una conclusione abusata, e a volte ha il sapore tiepido della rassegnazione, vale la pena ripeterlo in una bella giornata di sport che l’importante è partecipare”.
Abbiamo partecipato e in qualche modo, grazie alla voglia di correre ancora, possiamo dire che abbiamo anche vinto.
Quando c’è entusiasmo si vince sempre.