Oggi noi saremo il grido altissimo di tutte quelle donne che non hanno più voce

di Francesca Petrillo – 2ª L2 – 

Oggi, 25 Novembre 2019, ricorre la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne per dire no agli abusi, alle discriminazioni e alle violenze di genere. In tale occasione, anche noi studenti della classe 2ªL2 (Liceo Linguistico) dell’IIS Telesi@, ci siamo impegnati a fornire il nostro contributo per far sì che la lotta contro i soprusi non si arresti all’ombra degli ormai numerosi casi di femminicidio, che colpiscono quotidianamente non solo il nostro Paese. In classe abbiamo assistito alla performance (tratta dal programma televisivo “Laura & Paola” del 2016) degli attori Paola Cortellesi e Claudio Santamaria, interpreti della storia d’amore tra Valentina e Giorgio, purtroppo macchiata dalla violenza. Dopo un dibattito sull’argomento trattato, ci siamo suddivisi in quattro gruppi, ognuno dei quali si è cimentato nella composizione di una poesia, il nostro modo di ribellarci a questo orrendo fenomeno. Il componimento più votato è stato il seguente:

L’amore è unicamente libertà.
Il rispetto verso una donna
non è una cortesia,
ma un dovere.
Ciò che più spaventa
è il silenzio
di chi osserva e tace.
“Donne, vi capiterà di sentirvi sempre ‘troppo’
e ciò renderà un uomo ‘meno uomo’,
ma ricordate…
Vivete sempre scalze,
mai in ginocchio!”