“L’Istituto Telesi@ incontra, tra i banchi virtuali, la Viceministra dell’Istruzione Anna Ascani”

fonte TV7 del 9 marzo 2020 – 

Anche questa mattina, 9 marzo 2020, la campanella è suonata virtualmente per tutte le classi del Telesi@ con l’utilizzo di varie piattaforme digitali.

La terza ora di oggi è stata davvero particolare!

Durante l’ora di Cittadinanza e Costituzione, in una quinta del Telesi@, che lavorava sulla piattaforma Zoom, tra i banchi virtuali è entrata la Viceministra dell’Istruzione la dott.ssa Anna Ascani.

La Dottoressa, dopo i primi saluti, ha assistito alla lezione interagendo con gli studenti sottolineando l’attenzione e la concentrazione con la quale i ragazzi seguivano la lezione e complimentandosi per la serietà non scontata alla loro età, esortandoli a continuare così.

In un post sul profilo Facebook della Dott.ssa Ascani si legge tra le altre, la sua esperienza con il collegamento con l’Istituto di Istruzione Superiore Telesi@: “Come è noto sono in isolamento domiciliare da Sabato. Sto bene, non ho nessun sintomo. E quindi posso lavorare, da casa.

Stamattina, come avevo previsto, mi sono collegata con l’Istituto Telesi@ di Telese Terme e ho seguito con i ragazzi una lezione su Cittadinanza e Costituzione. Abbiamo parlato del referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari, ma anche di quanto importante sia, da cittadini, rispettare in questi giorni le regole che sono state date dal Governo. In particolare restando a casa”

Gli studenti hanno affermato: “è stato un momento di grande crescita perché abbiamo sentito vicino l’istituzione e in particolare per noi di quinta la dottoressa ci ha assicurato che faranno di tutto per non farci perdere le competenze necessarie per arrivare bene agli Esami di Stato e che stanno lavorando per non ritardare la maturità”.

Ringraziamo la Dirigente per averci dato questa opportunità che ci ha confortati ancora di più in questo momento di emergenza.

Il Telesi@ prosegue il lavoro iniziato lavorando a distanza su tutte le 53 classi dell’Istituto. “Il risultato è sicuramente soddisfacente – afferma la Dirigente – soprattutto in considerazione delle difficoltà strutturali, in particolare riguardo al malfunzionamento della linea internet in alcune zone di residenza di docenti e studenti, ma si può e si deve fare sempre meglio. Sono state adottate modalità diverse, da WhatsApp (anche web), Profinconf, Google Classroom, a Zoom, ed ancora si è attenti a sperimentare nuove soluzioni che si rivelino più efficaci anche grazie al confronto continuo con altre e diverse realtà scolastiche”.

Un’esperienza, questa che stiamo vivendo, certamente di grande impatto per la collettività scolastica e non solo dal punto di vista didattico, ma soprattutto dal punto di vista sociale, professionale ed umano, che gli studenti del Telesi@ , accompagnati e supportati dai docenti tutti, stanno affrontando con senso di responsabilità ed attiva partecipazione, giusto atteggiamento sinonimo di vera crescita culturale.

Con questo spirito si è pronti ad affrontare un’altra settimana e fare sempre meglio.”

articolo originale >>

fotogallery >>